Archive for the ‘davide rondoni’ Category

Commenti disabilitati su Voler bene ad una persona è un lungo viaggio

Voler bene ad una persona è un lungo viaggio rupi, cadute d’acqua e bui improvvisi, dilatati il chiuso di foreste, lampi a volte sul silenzio così vasto del mare e strade sopraelevate, grida viali immensi all’improvviso in una luce sconosciuta. Voler bene a uno, a mille, a tutti è come tenere la mappa nel vento. […]

In questi giorni alcuni fatti pubblici e privati mi hanno riproposto un problema. Come si valuta la presenza della fede nella vita di una persona? Che cosa misura agli occhi di un’altra persona la mia fede? Da un lato è evidente il fatto che i comportamenti di ciascuno di noi creano spesso scandalo, opacità agli […]

Meeting: l'arte dell'incontro

Posted: 26th agosto 2011 by graciete in avsi, davide rondoni, MEETING
Tags:
Commenti disabilitati su Meeting: l'arte dell'incontro

John Elkann incontra al meeting le ragazze delle favelas che realizzano borse con i rottami delle Fiat. In questo Meeting si sta facendo largo una certezza. Come diceva un grande poeta brasiliano: “la vita, amico, è l’arte dell’incontro”. Da musulmani a ebrei, da destra a sinistra, da anziani a soprattutto giovani, chi viene al Meeting […]

« Imparare ad amare ». Per questo si vive, dice il Papa ai giovani che hanno scelto la frase come tema in preparazione della Gmg prossima. Ma come sarebbe a dire? Ad amare forse s’impara? Non è una cosa che viene ‘spontanea’, naturale? Almeno così sembrerebbe a prestar orecchio e sguardo alle infinite, alle trite […]

Te Deum laudamus

Posted: 31st dicembre 2009 by graciete in CHIESA, davide rondoni, FEDE, preghiera

L’inno Te Deum laudamus, con cui tradizionalmente ringraziamo il Signore Dio dei benefici da Lui ricevuti, pure se detto "inno ambrosiano", è una composizione poetica adesso attribuita con certezza a Niceta di Remesiana, intorno all’anno 400. Originariamente si rivolgeva a Cristo Dio e Signore: "Te (o Cristo) noi lodiamo Dio! Te (o Cristo) noi professiamo […]

Commenti disabilitati su Gran brutto segno per i principi etici

Giovedì 17 settembre 2009, esaminando una recente legge lituana, che prevede tra l’altro l’assenza di propaganda omosessuale dai luoghi abitualmente frequentati dai minori, il Parlamento Europeo ha ritenuto, a larga maggioranza, questa norma una riprovevole “discriminazione in base all’orientamento sessuale”, chiedendo alla Lituania di emendarla. Ogni commento, anche di semplice buon senso, è superfluo. I […]