La Bellezza del creato

Posted: 22nd gennaio 2014 by graciete in BELLEZZA, fotografia, GRA-NOTES, preghiera
Commenti disabilitati su La Bellezza del creato

mercoledì 22 gennaio 2014 alle ore 8,19 Ogni mattina ci si alza e ancora assonnati e ci si muove per casa facendo quasi sempre le stesse cose:  prima in bagno, poi ci si veste e infine si fa colazione prima di uscire. A volte ci si dimentica di ringraziare per essere qui in questo nuovo giorno,   ma ultimamente basta dare un’occhiata fuori dalla finestra e il Signore non perde occasione per ricordarcelo.

Solitamente dopo aver fatto colazione esco sul balcone a dare un’occhiata al cielo e al tempo,  spesso resto estasiata nel vedere il cielo al mattino, più è presto e più è bello.  Quando ancora si vede l’ombra della notte, l’aurora ci avvisa che l’alba sta per arrivare, e dopo poco, eccola lì ad annunciare lo splendore del giorno appena iniziato.

Stamattina avevo le lacrime agli occhi nell’ammirare il cielo, dentro di me dicevo:  come si fa a non ringraziare davanti a una simile bellezza, questo è il dono del creatore per questa giornata. Ho impiegato un po’ a decidermi prima di andare a prendere la macchina fotografica, così nel frattempo il Signore aveva già dato qualche pennellata diversa ma sempre affascinante.

Ormai sono in pensione e spesso non devo uscire, almeno non così presto, così me la prendo comoda e ho anche il tempo di dire le lodi.

Nell’ammirare l’opera del creatore sento vibrare in me il canto “Prima che sorga l’alba”  e capisco sempre di più ciò che diceva don Giussani:

“Nel silenzio delle cose, anche se niente è stato ancora decifrato, c’è come un canto prima della luce; ancor prima della parola vibra l’attesa del cuore che si traduce naturalmente, destinatamente in speranza”.

Be Sociable, Share!

Comments are closed.